Disturbo da Alimentazione Incontrollata (BED)

Cos’è

Il disturbo da alimentazione incontrollata (binge eating disorder – BED) è la più importante sintomatologia inclusa nella classe dei disturbi dell’alimentazione atipici.

Chi è diagnosticato tale infatti manifesta alcuni comportamenti specifici delle persone anoressiche o bulimiche senza rispecchiare però tutti i criteri: si abbufferà ma senza usare in modo regolare i comportamenti compensatori (vomito auto-indotto, uso di lassativi, etc…).

Per un corretto approfondimento rimando alla pagina che tratta della Bulimia nervosa.

Come negli altri disturbi di alimentazione la persona dà molta importanza al peso ed alle forme corporee, sebbene l’insoddisfazione per il proprio corpo sia minore.

I soggetti con tale problema non seguono una dieta regolare, tendono a mangiare spesso ed eccessivamente, per questo la maggior parte sono persone in sovrappeso o obese.

Dal punto di vista psicologico tale persone sono spesso depresse o stressate e possono isolarsi dalla società a causa della vergogna per il sovrappeso.

Sintomi

  1. episodi ricorrenti di alimentazione incontrollata: mangiare un quantitativo di cibo chiaramente più abbondante di quello che la maggior parte delle persone mangerebbe in un periodo simile; sensazione di perdita del controllo nel mangiare durante l’episodio.
  2. gli episodi sono associati con tre dei seguenti sintomi: mangiare molto più rapidamente del normale; mangiare fino a sentirsi spiacevolmente pieni; mangiare grandi quantitativi di cibo anche se non ci si sente fisicamente affamati; abbuffarsi da soli; sentirsi disgustato verso sé stesso, depresso, o molto in colpa dopo le abbuffate.
  3. è presente marcato disagio a riguardo del mangiare incontrollato;
  4. il comportamento alimentare incontrollato si manifesta, mediamente, almeno per due giorni alla settimana per un periodo di sei mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *