Perché l’EMDR funziona?

Perché l’EMDR funziona? Tantissimi terapeuti di tutto il mondo hanno trattato con successo migliaia di persone mediante la tecnica EMDR. Il terapeuta aiuta il paziente ad entrare in contatto con esperienze passate che stanno alla base degli attuali problemi, dopo aver analizzato gli ambiti di vita del presente che causano disturbi (ansia, difficoltà nelle relazioni,…

I 5 luoghi comuni sugli Attacchi di Panico

I 5 luoghi comuni sugli Attacchi di Panico Gli Attacchi di Panico, a lungo andare, portano alla pazzia Falso. L’Attacco di Panico ha un inizio, un periodo centrale ed una fine. I sintomi sono molto forti (vedi Attacchi di Panico) e portano alla paura di impazzire, nonostante ciò durano in media dai 5 ai 20…

Trauma Psicologico

Cos’è un trauma psicologico Le parole trauma e psiche derivano dal greco: trauma proviene da “Trauma” e significa ferita, lacerazione; psiche ha origine da “Psyche” e significa anima. Un trauma psicologico è quindi una ferita dell’anima. Tali ferite hanno un impatto emotivo così intenso e negativo che potrebbero impedire alla persona di essere come prima….

Correlazione tra Depressione e Cortisolo

Correlazione tra Cortisolo e Depressione Il cortisolo è un ormone prodotto dalle cellule in risposta all’ormone ipofisario ACTH. È chiamato anche “Ormone dello Stress” perché la sua produzione aumenta in condizioni di stress psico-fisico (nel disturbo post-traumatico da stress, dopo esercizi fisici prolungati, dopo interventi chirurgici, etc…). Con la sua azione, quest’ormone tende ad inibire…

Somatizzazione: connessione tra cervello mente e corpo

La Somatizzazione: connessione tra cervello mente e corpo “Oh corpo, mio corpo, mio amico e compagno. Il più gran traditore che la mia vita abbia conosciuto” Si parla di problemi “Psicosomatici” quando c’è un effetto della “Psiche” (la mente) sul “Soma” (il corpo). Molte persone che sono state diagnosticate tali hanno la sensazione che la…

La respirazione diaframmatica

La respirazione diaframmatica Posizionate la vostra mano sulla pancia e respirate. Se durante l’inspirazione non sentite la pancia gonfiarsi, la vostra è una respirazione alterata. È comune. Voi respirate col torace, mettendo in atto una respirazione definita “non fisiologica”. In condizioni normali, la fase di inspirazione dovrebbe essere eseguita dal muscolo del diaframma, mentre la fase…