Manipolazione Psicologica: come funziona?

Definizione di manipolazione psicologica

La manipolazione psicologica è un tipo di influenza emotiva che ha lo scopo di cambiare la percezione altrui usando metodi illusori. A volte può sfociare nell’abuso psicologico.

L’obiettivo del manipolatore è la gratificazione dei propri bisogni, nella maggior parte dei casi a spese degli altri. Continue reading “Manipolazione Psicologica: come funziona?”

Vittima del Narcisista: si può parlare di violenza psicologica?

Chi è la Vittima del Narcisista

In questo articolo cercherò di spiegare cosa succede a livello psicologico ad una persona che ha avuto a che fare con un narcisista, come mai è così difficile uscire da una relazione che agli occhi esterni è palesemente malsana, e come mai è altrettanto difficile riprendere in mano la propria vita dopo un allontanamento definitivo.

Ripercussioni emotive

Cosa penso di me

Quando in terapia arrivano persone che hanno frequentato un narcisista, solitamente la cognizione di sé stesse che si portano dietro è sempre la stessa: “io non valgo niente”, “io non sono abbastanza”. In sostanza la vittima del narcisista pensa che ci sia qualcosa di sbagliato in lei e che tutto ciò che ha subito se l’è, in qualche modo, meritato. Continue reading “Vittima del Narcisista: si può parlare di violenza psicologica?”

Come riconoscere un Partner Narcisista

Partner narcisista: ecco come riconoscerlo

Ultimamente mi hanno contattato molte persone tormentate da storie con narcisisti. In questo articolo descriverò una serie di caratteristiche che solitamente queste persone hanno in comune.

Per narcisismo si intende una lunga linea con due polarità: da una parte si trova un sano narcisismo, inteso come amor proprio. Nel polo opposto troviamo il disturbo narcisistico di personalità, caratterizzato da una percezione grandiosa di se e una totale mancanza di empatia (per approfondire leggere anche “narcisismo sano o patologico?”). Continue reading “Come riconoscere un Partner Narcisista”

Narcisismo sano o patologico?

Come riconoscere un narcisista sano da uno patologico?

Una certa dose di amor proprio non è solo normale, è indispensabile.

Comprendere quando questo amor proprio diventa “narcisismo patologico” non è assolutamente facile: in primo luogo perché alcuni comportamenti  potrebbero risultare patologici per alcuni individui e sani per altri.

Prendiamo l’esempio di una ragazza adolescente che passa molto tempo davanti ad uno specchio per aggiustarsi i capelli: tenderemo a giudicare tale comportamento come vanità in linea con l’età.

Mettiamo il caso adesso di un quarantenne che adotti lo stesso meccanismo: vediamo che il nostro giudizio cambierà all’istante. In questo esempio si capisce come non si possa parlare di narcisismo in termini assoluti, ma bisogna guardare sempre chi abbiamo davanti. Continue reading “Narcisismo sano o patologico?”

Disturbo di personalità narcisista: chi è il narcisista

Chi è il Narcisista

Il narcisista è una persona più preoccupata di come appare agli altri che di cosa sente dentro, nega i sentimenti che contraddicono l’immagine che cerca.

Agendo senza sentimenti riesce quindi ad essere seduttivo e manipolativo, arrivando a ciò che aspira (potere e controllo sugli altri).

L’aspetto che più caratterizza il narcisismo è proprio la mancanza di umanità. Kernberg mette in evidenza, nel bambino piccolo, la fusione tra sé reale, sé ideale e immagini del sé.

La persona narcisista non è in grado di distinguere ciò che pensa di essere e ciò che, in realtà, è.  Si identifica con l’immagine idealizzata. Continue reading “Disturbo di personalità narcisista: chi è il narcisista”