Alexa Internet Inc

Cos’è Alexa

Alexa Internet Inc, con sede negli USA – nata nel 1966 e fondata da Bruce Gilliat e Brewster Kahle – fa parte del gigante Amazon sin dal 1999.

Alexa si occupa di statistiche sul traffico web Internet a livello mondiale e per ogni singola nazione.

Oggi Alexa funziona soprattutto da motore di ricerca dandoci un esauriente  e necessario servizio di web directory…

Nel 2002 e 2003, nonché nel 2006, Alexa strinse accordi con Google (di cui oggi non è più partner), con Open Directory Project e con Live Search.

Oggi funziona autonomamente

Sempre nel 2006  iniziò a funzionare autonomamente, anche soprattutto come motore di ricerca.

Questa funzione, si è sviluppata attraverso gli anni ed attualmente è diventata prioritaria. Infatti fornisce dati e informazioni riguardanti i siti web, passandoli anche ad altri motori di ricerca, fra cui segnaliamo A9.com, una famosa web directory che oggi diffonde sofisticate statistiche per il traffico internet.

Alexa toolbar

In Alexa vengono classificati i siti web a livello internazionale in base alle visite di navigatori che hanno installato nei loro dispositivi la “Alexa Toolbar” (IE, Mozilla e Netscape).

Questi riferimenti, per le statistiche e la valutazione dei siti web mondiali, stanno però sollevando aspre discussioni mettendone in forte dubbio le analisi.

La questione sembra piuttosto controversa perché, come molti sostengono, bastano pochissimi visitatori con “Alexa Tolbar” incorporata nel loro browser a far salire un sito web nelle statistiche. Certamente un campione preso in random e insufficientemente ampio può a fa salire le classifiche al di là dalla qualità degli articoli delle pagine.

Gli articoli fatti ad hoc

Un altro grosso inconveniente  deriva dal fatto che i gestori dei siti web possono spesso manipolare a proprio vantaggio il ranking di Alexa.

Molti di loro, infatti, suggeriscono  – come adesso sto facendo io – il modo di far salire di posizione il proprio ranking impostando una home-page apprezzata da Alexa e di far installare a più navigatori la già summenzionata toolbar, nonché di far installare un widget Alexa su diverse pagine, o  addirittura scrivere un post riferendosi all’importante motore di ricerca … ed altro ancora…

Statistiche Alexa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *